Home
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z
Cerca:

Stampa di Corte di S.A.S. : una scheda

Aurelj, Aurelio

Demetrio tiranno. Drama rappresentato nel nuovo Teatro di Piacenza consacrato all'Altezza Serenissima di Ranuccio 2. Duca di Parma, Piacenza, &c. Poesia d'Aurelio Aurelj servitore attuale di S.A.S. e musica di D. Bernardo Sabadini Mastro di Capella della sudetta S.A
In Parma: nella stampa di Corte di S.A.S., 1694
71 p. ; 8o. Segn. : A-D8, E4.
Esemplare mutilo della prima c. Capilettera floreali

Sabadini, Bernardo <17/m-1718>; Stampa di Corte di S.A.S. <Parma>

Coll.: 10365 - D.I 3
Aurelio Aureli (Murano, prima del 1652–Venezia, dopo il 1708) fu librettista italiano. Della sua vita si conosce poco. Discendente d'una famiglia di vetrai assai importante nel corso del Seicento, esordì nel campo operistico nel 1652 con L'Erginda. Fino al 1687 fu operativo come librettista principalmente a Venezia, ad eccezione di un breve viaggio condotto a Vienna. Nella città lagunare fu anche membro dell'Accademia Delfica, dell'Accademia degli Imperfetti e forse anche dell'Accademia degli Incogniti. Dal 1688 al 1694, al servizio del Duca di Parma, scrisse circa una dozzina di lavori drammatici, i quali vennero poi tutti musicati dall'allora compositore di corte Bernardo Sabadini. Gli ultimi libretti furono scritti a Venezia e nelle altre città della Repubblica. La sua opera include ben 50 libretti.
 
Progetto grafico MediaCompass.com Biblioteca online software di Matteo Vaccari