Home
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z
Cerca:

Corbelletti, Francesco: una scheda

Tronsarelli, Ottavio <sec. 17>

La catena d'Adone fauola boschereccia d'Ottauio Tronsarelli
In Roma: appresso Francesco Corbelletti, 1626
81, [3] p. : front. calcogr. ; 12°. Segn.: A-C12 D6. Ultima c. bianca
Impronta: e-he o.s- i.la Bore (3) 1626 (A)
British Library, Catalogue of seventeenth century Italian books, v. 2 p. 921.

Corbelletti, Francesco

Coll.: 1948 - E.VIII 15. Riportata su CD 123
La catena d'Adone fu messa in musica da Domenico Mazzocchi.(La musica italiana nel Seicento di Flavio Testi). Il Tronsarelli godette a suo tempo di una certa celebrità soprattutto come autore di drammi musicali. Questo fu scritto per servire ad una gara musicale di due celebri cantatrici di allora, gara che poi non ebbe luogo per gli scrupoli gelosi di una influentissima dama romana, ma che fu poi lo stesso rappresentata con la sostituzione degli evirati. La prima rappresentazione ebbe luogo a Roma probabilmente nel 1626, scrive l'Ademollo, ma favola e musica devono essere state scritte molto tempo prima. (Salvioli, 681)
 
Progetto grafico MediaCompass.com Biblioteca online software di Matteo Vaccari