Home
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z
Cerca:

Pistorelli, Celso : una scheda

Pistorelli, Celso <sec. 16.-17.>

Marc'Antonio, e Cleopatra. Tragedia del r. don Celso Pistorelli da Vicenza ..
In Verona: per Sebastiano dalle Donne, & Giouanni frattelli, 1576 (Stampata in Verona ...: appresso Sebastiano dalle Donne, & Giouanni fratelli, 1576)
53 [i.e. 54], [2] c. ; 8°. Segn.: A-G8. Ultime [2] c. bianche.
Impronta: n-ez nole nono D'Mo (3) 1576 (A)
Marca: Cavallo passante davanti a una torre. Intorno iniziali P.Z.F. (oppure la sola iniziale Z in alto)
Cors. Iniziali tipografiche in cornice xil. La c. A3 segnata per errore a3. Le c. 52-54 cartulate per errore 51-53. Marca sul front. I. ed unica ediizone conosciuta.

Dalle_Donne, Sebastiano & Dalle_Donne, Giovanni

Coll.: 2402 - E.II 34. Riportata su CD 121
Celso Pistorelli canonico regolare lateranense, di Vicenza, visse nel XVI secolo. Lettera dedicatoria dell'autore "Al mio Sig.re et Reverendo Canonico, il R. Don Michel'Angelo Lisera Digniss. Rettor in S. Maria de Vancio di Padoa" datata Verona 7-feb.-1576, in cui il Pistorelli afferma che avendo alcuni amici dotti scovata la tragedia "occulta e solitaria" in casa sua, lo convinsero a pubblicarla e a dedicarla a lui dopo che "tante altre illustriss. signore Sofonisba Rosmonda Orbecche Canace et le pompose e dotte figlie di quel mai sempre (mentre che visse) saggio et amorevole Padre Misser Lodovico, di cognome Dolce e di diffinitione in ogni suo detto e scritto" erano già state date alle stampe.
 
Progetto grafico MediaCompass.com Biblioteca online software di Matteo Vaccari