Home
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z
Cerca:

Bargagli, Girolamo <1537-1586>: una scheda

Bargagli, Girolamo <1537-1586>

La pellegrina commedia di M. Girolamo Bargagli materiale intronato: rappresentata nelle feliciss. nozze del Sereniss. Don Ferdinando de' Medici ... e della serenissima madama Cristiana di Loreno ...
In Siena: nella stamperia di Luca Bonetti, 1589
152 p. : ill., iniziali xilogr. ; 4o. Segn. : A-T4.
Impronta: n-n- nee- l-co Pest (3) 1589 (R)
Opera rilegata con altre quattro: "La Pellegrina"; "Vittoria di Hercole al biuio"; "Trionfo di Scipione a Cartagena"; "La ghirlanda". Insegna con motto dell'Accademia degli Intronati sul front. Iniz. e fregi xilogr. I ed.

Bonetti, Luca

Coll.: 519 - M.II 14. Riportata su CD 8/1
Girolamo Bargagli (Siena 1537-1586) scrittore e giureconsulto, ascritto col nome di "Materiale Intronato" all'Accademia degli Intronati, lasciò varie rime e una commedia scritta per desiderio del cardinale Ferdinando de' Medici, che fu rappresentata dopo la sua morte in occasione delle nozze di Ferdinando, che da principe della Chiesa divenuto granduca di Toscana, sposò Cristina di Lorena. La lettera dedicatoria a Ferdinando de' Medici di Scipione Bargagli, fratello di Girolamo é datata: 18 sett. 1589. A parte qualche lungaggine la commedia é felicemente condotta, originale ed elegante, dai personaggi anche minori chiaramente delineati e pieni di vita ancor oggi interessanti per gli spunti satirici che suggeriscono le loro caratterizzazioni di sapore e contenuto sociale. Fu rappresentta spesso anche fuori dalla Toscana. Gli "Intermedi" rinascimentali quali La Pellegrina (1589) erano spettacoli inseriti come riempitivo tra gli atti e le scene di commedie in occasione di solenni cerimonie. Tali spettacoli potevano presentare tematiche mitologiche, pastorali o allegoriche, e includevano musiche vocali, strumentali, pantomime e balli. Erano realizzati con profusione di mezzi e meravigliose macchine sceniche. Nelle cronache dell'epoca la descrizione dei grandi intermedi è riportata minuziosamente: i particolari dell'apparato, delle decorazioni, degli strumenti utilizzati, ma purtroppo quasi mai delle musiche. I più importanti intermedi che ci sono rimasti sono quelli composti per la commedia La pellegrina ed eseguiti nel 1589 a Firenze in occasione delle nozze di Ferdinando de' Medici e Cristina di Lorena, evento per il quale furono mobilitati i maggiori compositori che all'epoca gravitavano attorno alla città toscana Gli intermedi possono essere considerati come diretti antecedenti dell'opera in musica.
 
Progetto grafico MediaCompass.com Biblioteca online software di Matteo Vaccari