Home
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z
Cerca:

Bibbiena : 3 schede

Bibbiena <il>

Calandra, comedia di M. Bernardo Diuitio da Bibbiena. Di nuouo ristampata, e ricorretta
In Venetia: appresso Venturino Maggio, & Altobello Salicato, compagni, 1569
48 c. ; 12°. Segn.: A-D12. Ultima c. bianca.
Impronta: e-n- i,er iai? maSa (3) 1569 (R)
Ristampa della I ed. del 1521.

Maggio, Venturino & Salicato Altobello

Coll.: 2114 - E.VI 27. Riportata su CD 59
Bernardo Dovizi cardinale, umanista, commediografo, detto il Bibbiena dal luogo dove nacque nel 1470, morì a Roma nel 1520 La sua vita fu legata alle sorti del card. Giovanni dei Medici, poi papa Leone X. Legato nel 1516 presso Carlo V e nel 1518 presso Francesco I, più che un letterato di professione fu uno spirito colto che per abili capacità diplomatiche e non sicuramente per santità di costumi ottenne da Leone X la porpora cardinalizia. La Calandra fu giudicata la più bella commedia del secolo. Composta pare nel 1512 fu rappresentata la prima volta a Urbino l'anno successivo in occasione del Carnevale. Organizzatore degli intermezzi e dell'apparato teatrale fu Baldassar Castiglione e della scenografia Girolamo Genga allievo di Raffaello. Fu quindi recitata in Vaticano nel dicembre del 1514 e nel gennaio del 1515 con le scene di Baldassar Peruzzi e a Mantova con la regia di Giulio Romano nel 1520. Opera estemporanea e felicissima di un uomo che seppe esprimere senza falsi pudori la vena arguta e sensuale che lo rese caro alla socità elegante nella quale visse. L'argomento preso dai Menaechmi Plautini tiene però presente i modelli più vicini al teatro ariostesco. Numerose le edizione nel XVI sec.

Bibbiena <il>

La calandria: commedia di Bernardo Dovizi da Bibbiena; aggiuntavi Un'avventura amorosa di Ferdinando d'Aragona duca di Calabria narrata da esso Bibbiena a Pier de' Medici; [Prefazione di Carlo Teoli e appendice alla prefazione di I. Del Lungo].
Milano: Daelli, 1863
XX, 101 p., [1] c. di tav. : ritr. ; 16 cm.
Biblioteca rara; 14
Trattasi in verità di rist. anast. di Forni del 1974

Del_Lungo, Isidoro; Teoli, Carlo

Comprende:
Coll.: M.III 39.5 / M III 43
Teatro italiano antico
Milano : Societa tipografica de' Classici Italiani, contrada di s. Margherita, n. 1118, 1808-1812.
10 v. : ritr. ; 8o
Classici italiani; 240-249
Cfr. CLIO t.6, p. 4516.

Alamanni, Luigi; Anguillara, Giovanni Andrea : dell'; Aretino, Pietro; Ariosto, Ludovico <1474-1533>; Baldovini, Francesco; Berni, Francesco <1497?-1535?>; Bibbiena <il>; Buonarroti, Michelangelo<1568-1646>; Campani, Niccolo <1478-1523>; Chiabrera, Gabriello <1552-1638>; Decio, Antonio <1560ca.-1617ca.>; Dolce, Lodovico; Giraldi, Giambattista; Lori, Andrea <1556fl.>; Mariani, Francesco <sec. 17.>; Martelli, Lodovico; Rinuccini, Ottavio; Rucellai, Giovanni <1475-1525>; Societa tipografica de' classici italiani; Speroni, Sperone <1500-1588>; Tasso, Torquato; Trissino, Gian Giorgio <1478-1550>

Comprende:
 
Progetto grafico MediaCompass.com Biblioteca online software di Matteo Vaccari